Obama mette online l’archivio degli atti federali

http://www.repubblica.it/2009/09/sezioni/esteri/obama-presidenza-11/rivoluzione-digitale/rivoluzione-digitale.html?rss

è in pieno atto la rivoluzione digitale di Obama, in america si pensa al digital divide e a mettere online la cosa pubblica.
http://nbtimes.it/attualita/1471/usa-sinfiamma-la-neutralita-della-rete-giu-le-mani-dal-traffico.html
Il nostro ministro per l’innovazione Brunetta manda a morire ammazzati la sinistra e non pensa alla rete.
Per il momento noi siamo indietro, sia a coperture che a misure prese.
http://nbtimes.it/editoriali/2772/banda-larga-il-belpaese-e-in-ultra-ritardo-non-in-ritardo.html

Ma noi intanto pensiamo solo a far arrivare mediaset premium nelle case di tutti gli italiani (e nelle tasche di Berlusconi), perchè… chi si perde il pallone la domenica?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: