Che succede nell’IDV?

Leggo da varie fonti di uno screzio tra De Magistris (presente alla nascita del movimento di liberazione nazionale) e il suo partito, l’idv. La questione sarebbe stata posta da Flores D’arcais su. In molti si chiedono se l’eurodeputato dei record voglia lasciare l’idv per il nuovo movimento.
Io credo che le paure siano infondate visto i buoni rapporti di De Magistris col popolo della rete e con Di Pietro. Ma soprattutto perchè oggi Tonino ha risposto a Flores D’arcais sul Fatto Quotidiano. La scelta è atipica (come il personaggio del resto), alla critica risponde con un “hai ragione, provvederò, bisogna stare attenti”.
Indi per cui non vedo motivi per screzi ulteriori. L’idv è un partito che va rifondato nella sua territorialità, nelle scelte dei suoi interpreti nella capillarità del territorio. Non nei suoi principi fondanti.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: